Roma – Napoli, la guerra dei Nazionali

Roma Napoli si giocherà venerdì 18 ottobre alle 20,45

Questa la decisione del Prefetto Pecoraro, una mediazione tra l’esigenza di non dover gestire la compresenza dei tifosi Azzurri e Giallorossi con i No Tav e quella delle due squadre di non vedere rinviata a data da destinarsi la partita.

Diciamo che la soluzione dl venerdì non era graditissima al Napoli per i molti Nazionali impegnati in Sudamerica, ma il problema è stato in parte risolto dai concomitanti e per i più maliziosi sospetti infortuni di Zuniga, Higuain e Albiol.

Facendo comunque la conta dei Nazionali delle due squadre il bilancio è ancora sfavorevole al Napoli.

roma.jpg

Vediamo il dettaglio (parlando solo dei titolari o presunti tali):

Roma:

Florenzi e Balzaretti impegnati con la Nazionale italiana fino a martedì 15, ma Balzaretti è squalificato

Strootmann impegnato fino a martedì 15 con la Nazionale Olandese

Pjanic anch’egli in Nazionale fino al 15

Torosidis impegnato con la Grecia fino a martedì 15

Gervinho e Benatia, invece saranno già disponibili a partire da domenica mattina

 

images1.jpgNapoli

Insigne impegnato con l’Italia fino al 15

Reina con la Spagna fino al 15

Mertens: Belgio fino al 15

Behrami, Inler, Dzemaili con la Svizzera fino al 15

Fernandez rientrerà il 17 dall’Argentina


Armero rientrerà dalla Colombia il giorno prima dell’incontro

 

 

Come si potrà notare il bilancio è leggermente favorevole alla Roma non avendo sudamericani in squadra impegnati con le Nazionali. 

Staremo a vedere se ci saranno infortuni o espulsioni che faciliteranno il rientro anticipato dei calciatori.

 

Roma – Napoli, la guerra dei Nazionaliultima modifica: 2013-10-08T11:16:00+02:00da aquila1769
Reposta per primo quest’articolo